15 ottobre 2017

 

LUCE DEI MIEI OCCHI

GIORNATA DEL CANE GUIDA  15 ottobre 2017

 

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Ferrara (UICI), in collaborazione con l’Associazione PluralCosmos, promuove la Giornata Nazionale del Cane Guida e la conclusione del concorso letterario “Luce dei miei occhi” avente per tema l’amore originario che unisce l’uomo e il cane. La manifestazione si terrà nel sottomura di Via Porta Catena.

L’UICI vuole diffondere, attraverso l’iniziativa e il premio letterario, la consapevolezza dell’importanza del cane guida per l’autonomia delle persone non vedenti, segnalare le difficoltà in cui versano le scuole di addestramento a causa delle quali i destinatari sono costretti ad affrontare lunghi tempi di attesa per l’assegnazione.

Intende inoltre sensibilizzare i cittadini sulla necessità che hanno le scuole dei cani guida di trovare famiglie alle quali affidare i cuccioli fino all’età utile per l’addestramento e fornire informazioni riguardanti l’impiego di cani guida, sul valore del loro operato e quello di tutti i cani di soccorso, informare sul comportamento da tenere incontrando un cane guida, diffondere la cultura del rispetto per gli animali e una consapevolezza delle loro necessità e capacità.

Da ultimo ribadisce la necessità di una convivenza tra uomo e cane nel pieno rispetto di tutti, con comportamenti accorti e adeguati.

Saranno presenti volontari che aiuteranno a realizzare nella giornata le seguenti attività:

in mattinata una passeggiata lungo le mura di Ferrara (circa 2 km) con lettura di brani tratti dai racconti pervenuti per il concorso letterario, in vari punti di fermata dove vi sarà anche la distribuzione di acqua per gli animali;

contemporaneamente esibizione di cani guida, cani supporto, cani poliziotto e cani di salvataggio. Tutti i partecipanti potranno in ogni caso assistere alle dimostrazioni proposte, poiché esse proseguiranno per tutta la giornata, fino alle ore 17 circa, orario previsto per la conclusione del concorso “Luce dei miei occhi”.

In caso di maltempo l’intera manifestazione si terrà nel Pattinodromo di via Gustavo Bianchi.

Saranno rispettate le prescrizioni veterinarie seguenti:

  • Che i cani partecipanti alle dimostrazioni siano iscritti all’anagrafe canina e siano identificati a norma di legge;
  • Che i cani abbiano un’età superiore a quattro mesi;
  • Che gli animali partecipanti siano accompagnati da libretto sanitario da cui risulti la copertura vaccinale per le malattie infettive tipiche della specie e tenuti liberi da parassiti;

che siano forniti agli animali spazi e condizioni di detenzione idonee nel rispetto del loro benessere (box di dimensioni adeguate alla taglia dei cani, acqua per l’abbeverata, ecc.);

  • che siano fornite sufficienti garanzie in merito alla sicurezza delle persone, sia attraverso una corretta detenzione degli animali, durante il lavoro e non, sia attraverso un’adeguata delimitazione dell’area destinata all’esibizione/lavoro dei cani rispetto allo spazio destinato al pubblico;
  • che sia presente durante la manifestazione, il medico veterinario individuato dall’organizzazione, ssa Calori Ambra, per le eventuali cure necessarie agli animali;
  • che, a cura dell’organizzazione, i luoghi utilizzati per la manifestazione vengano lasciati puliti da deizioni.

Nel posto saranno installati vari gazebo: quelli necessari all’accoglienza/informazione dei partecipanti, quelli appartenenti agli sponsor e alle associazioni invitate a presentare le proprie attività, comprese le scuole per cani guida.

Il luogo è accessibile ai disabili e dotato di numerosi parcheggi nelle vicinanze e sarà dotato di servizi igienici anche per i disabili.

Sono stati contattati dei professionisti per approntare un’area ristoro per i partecipanti, delle ditte di prodotti inerenti la cura e la salute degli animali.

La manifestazione è stata assicurata per la responsabilità civile degli organizzatori e sarà eseguita la pulizia finale del sito.

Il concorso letterario “Luce dei miei occhi”, indetto dalla casa Editrice Pluriversum – avente come premio la pubblicazione dei testi all’interno di una raccolta dedicata al tema dell’amore tra uomo e amico cane – concluderà la manifestazione all’interno del Pattinodromo Comunale, in Via Gustavo Bianchi.

La partecipazione all’intera manifestazione è aperta a tutti. Dietro libera offerta si potrà ricevere in omaggio il “kit luce dei miei occhi”. I fondi raccolti serviranno per coprire le spese organizzative e, l’eventuale rimanenza, verrà devoluta quale contributo liberale a favore dell’UNIONE ITALIANA CIECHI E IPOVEDENTI.

Richiesta di collaborazione

Si chiede la collaborazione di codesto comune per realizzare la manifestazione e in particolare:

  • la disponibilità ad utilizzare il Pattinodromo in caso di maltempo;
  • la sistemazione dell’area antistante il Pattinodromo per evitare incidenti ai partecipanti;
  • di riservare l’area verde di via Porta Catena, a fianco del Palazzo delle Palestre e il parcheggio adiacente, alla manifestazione;
  • di riservare l’intero parcheggio di Piazzale Dei Giochi ai diversamente abili attesi in rappresentanza di tutta la regione Emilia Romagna;
  • la sistemazione della suddetta area verde: pulizia, disinfestazione, ecc.;
  • la fornitura di transenne, N. 50, per delimitare gli spazi delle esibizioni;
  • la collaborazione di un funzionario che ci supporti per la presentazione delle richieste al fine di ottenere le autorizzazioni necessarie al corretto svolgimento dell’evento.

Programma dettagliato della giornata:

  • ore 9,00: Accoglienza dei partecipanti nell’area del Sottomura presso i gazebo predisposti;
  • ore 9,30: inizio ufficiale della manifestazione con il saluto del presidente dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Ferrara, del presidente della casa Editrice Pluriversum e delle altre Autorità invitate (Sindaco di Ferrara, Prefetto, Questore, Comandante dei carabinieri, ecc.);
  • ore 10,00: partenza della camminata accompagnati dai quattro istruttori della scuola Itinera Agility Dog di Ferrara e dai suoi allievi. Seguendo il sottomura, si dirigerà verso la Porta degli Angeli per km 1,5, e ritorno per la stessa via; contemporaneamente avranno inizio le dimostrazioni, che si protrarranno per tutta la giornata (quindi potranno essere fruite anche al ritorno dalla camminata) e che saranno periodicamente annunciate mediante altoparlante nell’ordine che segue:
  • ore 10,00: esibizione dei cani della Polizia di Stato;
  • ore 10,45: esibizione cani dei Carabinieri;
  • ore 11,30: dimostrazione della “Puppy Walker Onlus”, Scuola Triveneta cani guida di Selvazzano (Pd);
  • ore 12,15: a rientro dalla camminata intervento del rappresentante dello CSEN Nazionale e della Itinera Agility Dog di Ferrara.
  • Ore 12,45: pausa pranzo
  • ore 14,00: dimostrazione della “Scuola Nazionale cani guida” di Scandicci (Fi);
  • ore 14,45: intervento di associazione bellunese che si occupa della formazione in tema di diritti di accesso del cane guida (da confermare);
  • ore 15,15: dimostrazione di “Chiara Milla”, Scuola di Pets therapy e cani di supporto di Ferrara;
  • ore 16,00: esibizione della associazione “Onda Azzurra”, cani di salvataggio.
  • ore 16,45: chiusura con esibizione della Scuola Puppy Walker di Selvazzano.
  • ore 17,15: presso il Pattinodromo Comunale avverrà la presentazione dei finalisti del concorso letterario “Luce dei miei Occhi” con i saluti di ringraziamento delle associazioni promotrici.

Per il pranzo saranno presenti nell’area della manifestazione ristoratori che offriranno ai partecipanti che intendono fermarsi in loco un menù a scelta, anche vegetariano, a prezzo concordato.

Si precisa che il programma sopra indicato potrà subire ancora lievi variazioni, aggiustamenti, a causa di informazioni attualmente non in nostro possesso.