PluralCosmos è un’Associazione di Promozione Sociale affiliata all’Arci, con sede a Ferrara, che si occupa di Editoria, Formazione, Divulgazione ed Eventi culturali.

LO STATUTO

Art. 1. – È costituita l’Associazione di Promozione Sociale “PluralCosmos”, con sede legale in via Del Mulinetto, 36 – 44122, Ferrara. Qualora se ne ravvisi la necessità, il trasferimento della sede legale all’interno del medesimo Comune, deliberato dall’Assemblea degli associati, non necessita di modifica statutaria. L’Associazione è tenuta a comunicare tempestivamente qualsiasi trasferimento di sede agli Enti gestori di pubblici Albi o Registri nei quali è iscritta.

Art. 2. – “PluralCosmos” è una libera Associazione che non persegue finalità politiche e non ha scopo di lucro. È regolata ai sensi della Legge 383/2000 e della L.R dell’Emilia-Romagna 34/2002, nonché dal presente Statuto.
Rientrano tra i suoi scopi di promozione sociale e valorizzazione culturale:
– promuovere l’esercizio di un pensiero plurale e la diffusione di un linguaggio e una filosofia della pluralità;
– diffondere i criteri e le metodologie della scrittura narrativa e saggistica;
– accompagnare e sostenere gli autori nella messa a punto dei loro progetti editoriali;
– valutare, pubblicare, promuovere e distribuire opere letterarie o a carattere artistico;
– diffondere i valori e le sensibilità proprie delle belle arti;
– promuovere contatti fra persone, enti e associazioni;
– promuovere la divulgazione scientifica;
– promuovere lo scambio interculturale/interreligioso;
– proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente, lo spirito e la filosofia della pluralità; e come punto di riferimento per quanti, svantaggiati, migranti o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni delle proposte culturali, un sollievo al proprio disagio.

Art. 3. – L’Associazione, per il raggiungimento dei suoi fini, intende organizzare:
– attività culturali: convegni, conferenze, dibattiti, seminari, presentazioni di libri, workshop, mostre, proiezioni di film, esibizioni teatrali, tour, concerti e simili.
– Attività editoriali: sostegno agli autori nella messa a punto di prodotti letterari e artistici e supporto nelle varie fasi editoriali, ai fini della pubblicazione, della promozione e della diffusione dell’opera.
– Attività formative: corsi didattici, teorici e pratici, in forma di seminari, lezioni e simili; incontri periodici di lettura, analisi e confronto su testi letterari; gite, escursioni e simili; corsi specifici rivolti alla riabilitazione/consapevolezza dei detenuti.
– Attività divulgativa a mezzo riviste online o cartacee, o di bollettini, dispense, fascicoli, atti di convegni/seminari/studi/ricerche.

Art. 4. – L’Associazione è rivolta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividano lo spirito plurale. Sono soci ordinari, le persone e gli enti che si impegnano a pagare, per tutta la permanenza del vincolo associativo, la quota annuale stabilita dal Consiglio direttivo. Se non fosse regolarmente versata la quota associativa annuale, si decade dalla qualità di socio. Le quote o il contributo associativo non è trasmissibile ad eccezione dei trasferimenti a causa di morte e non è soggetta a rivalutazione. È espressamente esclusa la temporaneità della partecipazione alla vita associativa.

Art. 5. – L’ammissione dei soci ordinari è deliberata, su domanda scritta del richiedente controfirmata da almeno tre soci, dal Consiglio direttivo.

Art. 6. – Tutti i soci sono tenuti a rispettare le norme del presente statuto e di eventuali regolamenti interni adottati, secondo le deliberazioni assunte dagli organi preposti. In caso di comportamento difforme, che rechi pregiudizio agli scopi o al patrimonio dell’Associazione il Consiglio direttivo dovrà intervenire e applicare le seguenti sanzioni: richiamo, diffida, espulsione dell’Associazione.

Art. 7. – Tutti i soci maggiorenni hanno diritto di voto all’elettorato attivo e passivo, per l’approvazione e le modificazioni dello statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi direttivi dell’associazione. Il diritto di voto non può essere escluso in nessun caso.

Art. 8. – Le risorse economiche dell’Associazione sono costituite da: contributi; donazioni e lasciti; rimborsi; attività marginali di carattere commerciale e produttivo; ogni altro tipo di entrata compatibile con il carattere non lucrativo dell’Associazione. I contributi degli aderenti sono costituiti dalle quote di associazione annuale, stabilite dal Consiglio direttivo e da eventuali contributi straordinari stabiliti dall’Assemblea, che ne determina l’ammontare. Le elargizioni in danaro, le donazioni e i lasciti sono accettate dall’Assemblea, che delibera sull’utilizzazione di esse, in armonia con finalità statuarie dell’organizzazione. È vietato distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell’Associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

Art. 9. – L’anno finanziario inizia il 1° gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno. Il Consiglio direttivo deve redigere il bilancio preventivo e quello consuntivo. Il bilancio preventivo e consuntivo deve essere approvato dall’Assemblea ordinaria ogni anno entro il mese di aprile. Esso deve essere depositato presso la sede dell’Associazione entro i 15 giorni precedenti la seduta per poter essere consultato da ogni associato. È fatto obbligo di reinvestire l’eventuale avanzo di gestione a favore delle attività istituzionali statutariamente previste.

Art. 10. – Gli organi dell’Associazione sono:
– l’Assemblea dei soci;
– il Presidente;
– il Vicepresidente;
– il Consiglio direttivo.

Art.. 11. – L’Assemblea dei soci è organismo sovrano dell’Associazione, ed è il momento fondamentale di confronto, atto ad assicurare una corretta gestione dell’Associazione ed è composto da tutti i soci, ognuno dei quali ha diritto a un voto secondo il principio del voto singolo. Essa è convocata almeno una volta all’anno in via ordinaria, e in via straordinaria quando sia necessaria o sia richiesta dal Consiglio direttivo o da almeno un decimo degli associati. In prima convocazione l’Assemblea ordinaria è valida se è presente la maggioranza dei soci, e delibera validamente con la maggioranza dei presenti; in seconda convocazione la validità prescinde dal numero dei presenti. L’Assemblea straordinaria delibera in prima convocazione con la presenza e con il voto favorevole della maggioranza dei soci; in seconda convocazione la validità prescinde dal numero dei presenti. La convocazione va fatta con avviso pubblicato sul sito web dell’Associazione, www.pluralcosmos.it, e per posta elettronica o con ogni altro mezzo di cui si possa accertare la ricezione, almeno 15 giorni prima della data dell’Assemblea. Delle delibere assembleari verrà data puntuale comunicazione, sia attraverso il sito web dell’Associazione, sia per posta elettronica, sia con ogni altro mezzo possibile, e comunque sempre consultabili presso la sede ufficiale dell’Associazione. Allo stesso modo verrà data comunicazione di un’eventuale variazione della sede legale.

Art. 12. – L’assemblea ordinaria ha i seguenti compiti: elegge il Consiglio direttivo, approva il bilancio preventivi e consuntivo; approva il regolamento interno. Per la validità dell’assemblea straordinaria chiamata a deliberare sullo scioglimento e sulla liquidazione del patrimonio dell’Associazione, occorre il voto favorevole dei 3/4 dei soci maggiorenni in regola con le norme sul tesseramento. All’apertura di ogni seduta l’Assemblea elegge un segretario, il quale dovrà con il Presidente sottoscrivere il verbale finale. In mancanza del Presidente o del Vicepresidente, per sottoscrivere il verbale finale sarà eletto uno tra i soci.

Art. 13. – Il regolamento interno stabilisce le regole di comportamento, i criteri gestionali e organizzativi dell’Associazione.

Art. 14. – Il Consiglio direttivo è composto da un minimo di 5 membri, eletti dall’Assemblea fra i propri componenti. Il Consiglio direttivo è validamente costituito quando sono presenti la metà più uno dei membri. I membri del Consiglio direttivo svolgono la loro attività gratuitamente e durano in carica 3 anni. Il Consiglio direttivo può essere revocato dall’Assemblea con la maggioranza di 2/3 dei soci.

Art. 15. – Il Consiglio direttivo è l’organo esecutivo dell’Associazione. Si riunisce in media due volte all’anno ed è convocato dal Presidente, da almeno 2 dei componenti, su richiesta motivata, o su richiesta motivata e scritta di almeno il 30% dei soci.

Art. 16. – Il Consiglio direttivo ha tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione. Nella gestione ordinaria, predispone gli atti da sottoporre all’Assemblea; formalizza le proposte per la gestione associativa; elabora il bilancio consuntivo che deve contenere le singole voci di spesa e di entrata relative al periodo di un anno; elabora il bilancio preventivo che deve contenere, suddivise in singole voci, le previsioni delle spese e delle entrate relative all’esercizio annuale successivo; stabilisce gli importi delle quote annuali delle varie categorie di soci.

Art. 17. – Il Presidente dura in carica tre anni ed è legale rappresentante dell’Associazione a tutti gli effetti. Egli convoca e presiede il Consiglio direttivo, sottoscrive tutti gli atti amministrativi compiuti dall’Associazione; può aprire e chiudere conti correnti bancari e postali e procedere agli incassi. Conferisce ai soci procura speciale per la gestione di attività varie, previa approvazione del Consiglio direttivo.

Art. 18. – Lo scioglimento dell’Associazione è deliberato dall’Assemblea straordinaria. Il patrimonio residuo dell’ente dev’essere devoluto ad associazioni con finalità analoghe o per fini di pubblica utilità, sentito l’organismo di controllo di cui all’art. 3, comma 190 della L. 23.12.96, n. 662.

Art. 19. – Tutte le cariche elettive sono gratuite. Ai soci compete solo il rimborso delle spese varie regolarmente documentate.

Art. 20. – Per quanto non previsto dal presente statuto valgono le norme di legge vigenti in materia.

* * *

IL REGOLAMENTO

Prossimamente

* * *

PERCHÉ ISCRIVERSI?
per…

– aiutarci a creare momenti di aggregazione e di gioia formativa;
– sollecitare una cittadinanza attiva, l’esercizio di un pensiero plurale e una pacifica coesistenza di punti di vista alternativi;
– contribuire a diffondere una cultura della condivisione, della solidarietà e della nonviolenza;
– progettare/realizzare incontri interreligiosi e scambi interculturali;
– acquisire conoscenze e pratiche spirituali volte alla consapevolezza di sé, al benessere psicofisico e alla contemplazione del cosmo nella sua dimensione trascendente;
– incentivare la ricerca nelle scienze umane e in particolare in campo letterario, filosofico, teologico, esoterico;
– salvaguardare la memoria storica globale;
– tutelare l’ambiente e il patrimonio artistico;
– valorizzare l’arte in tutte le sue espressioni;
– perfezionarti nella scrittura e promuovere iniziative in campo editoriale;
– realizzare opere cinematografiche, musicali, teatrali;
– partecipare a spettacoli, sagre gastronomiche, gite, tour, feste e altro ancora…

…allora PluralCosmos fa proprio per te!!!

E ti invitiamo gentilmente a iscriverti al più presto.
Basta compilare e spedire il Modulo d’iscrizione che è possibile scaricare nella sezione Modulistica (clicca qui) oppure accedere al PORTALE ARCI (clicca qui).

* * *

COLLABORA CON NOI

Puoi scaricare il Modulo di iscrizione, compilarlo e spedirlo via mail all’indirizzo di posta elettronica che troverai in Contatti.
CLICCA QUI PER IL MODULO

OPPURE PUOI ISCRIVERTI DIRETTAMENTE DAL PORTALE ARCI
CLICCA QUI

L’iscrizione Arci-PluralCosmos ti offre la possibilità di pubblicare testi narrativi sul sito, di entrare a far parte di uno dei gruppi di lavoro ovvero proporne di nuovi (puoi scaricare e compilare il Modulo Proposta progetto e spedirlo via mail).

La tessera costa 15 euro e ha validità un anno, da settembre 2016 a settembre 2017; ti permette di usufruire di tutti gli sconti previsti dalle convenzioni stipulate dall’Arci Ferrara e da PluralCosmos (le troverai nell’apposita sezione del sito) e inoltre di partecipare a tutte le attività (editoriali, culturali, ricreative, didattiche, formative) promosse dall’Associazione, nonché agli incontri formali di natura amministrativa.

PRENDI CONTATTO CON NOI…

* * *

PALMARES

PluralCosmos individua colui o colei che, durante l’anno associativo, ha contribuito in maniera rilevante al successo delle iniziative programmate. La scelta del Socio dell’Anno non è influenzata dalla tipologia d’iscrizione né dal gruppo di appartenenza, ma è realizzata esclusivamente in funzione dei risultati conseguiti durante l’anno, in termini d’impegno qualitativo più che di tempo profuso, di nuove idee e di successo delle iniziative proposte. L’ufficializzazione del Socio dell’Anno avviene durante la serata di chiusura che si svolge generalmente nel mese di giugno.